In offerta!

LA RIBOLLITA TOSCANA GR.314

11,50 8,90

La Ribollita è un piatto che deriva dalla tipica zuppa di pane raffermo e verdure che si prepara tradizionalmente in alcune zone della Toscana, . È un tipico piatto “povero” di origine contadina

Si tratta di:

Fagioli, Cavolo Nero, Cavolo di Verza, Bietole, Brodo vegetale, Porri, Patate, Pane Toscano ecc…

Un prodotto ECCELLENTE realizzato interamente in Toscana.

Da utilizzare come: 1°Piatto

La grandezza dei nostri prodotti è l’estrema qualità ed il fatto che basta scaldarli e sono davvero pronti da mangiare, uno CHEF in CASA !

Fidatevi non troverete nulla di simile! E finalmente mangerete sano!

Provatelo e fateci sapere lasciando una recensione sul prodotto ed è GRADITA UNA VOSTRA FOTO O DEI VOSTRI FIGLI MENTRE LO MANGIATE…LE UTILIZZEREMO PER FARE DEI BELLISSIMI POST RINGRAZIANDOVI!!!

Una volta aperto conservare in Frigo e consumare entro 5 giorni

Prodotto e confezionato da: Toscani al Dente Food snc

Ingrediente: scritti su etichetta
Valori nutrizionali: scritti su etichetta
Modalità di conservazione: scritta su etichetta

52 disponibili

COD: 00187 Categorie: , Tag:

Descrizione

La Ribollita è un piatto che deriva dalla tipica zuppa di pane raffermo e verdure che si prepara tradizionalmente in alcune zone della Toscana, . È un tipico piatto “povero” di origine contadina, il cui nome deriva dal fatto che un tempo le contadine ne cucinavano una gran quantità (soprattutto il venerdì, essendo piatto magro) e quindi veniva “ribollito” in padella nei giorni successivi, perché la vera zuppa si riscalda due volte, altrimenti sarebbe una banalissima zuppa di pane e verdure.

Come tutte le altre minestre di verdura anche la ribollita diventa sempre più gustosa ogni volta che viene “ribollita” sul fuoco.

Barattolo da 314 GR.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.5 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “LA RIBOLLITA TOSCANA GR.314”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× How can I help you?